WinZip




  1. Cosa sono gli archivi compressi
    • Nella gestione dei dati sul computer, spesso si ha l'esigenza di ridurre al minimo lo spazio occupato dai files (numero di bytes): comprimere i files in cambio di tempo di cpu offre numerosi vantaggi:

      1. permette di trasferire su floppy disk un documento esteso che altrimenti non ci starebbe ed archiviarlo, oggi sempre meno usato in quanto viene sempre meno usato il floppy;

      2. riduce lo spazio occupato sul disco fisso da parte di files che non si utilizzano giornalmente e non si possono archiviare in una cartella di backup, oppure per conservare copie di sicurezza;

      3. ultimo motivo ma molto usato, riduce i tempi di spedizione e di ricevimento di files tramite Posta Elettronica. Comprimere i files è infatti il metodo più corretto per inviare dati tramite rete o via E-Mail.

      Che cosa si intende per archivio compresso?
      Archivio compresso è un file che contiene uno o più files, di qualunque tipo, raccolti assieme e ridotti ad un numero minimo di bytes per occupare meno spazio.
      I files compressi sono identificabili normalmente dall'estensione .ZIP e possono contenere a loro volta altri files, cartelle, alberi interi e vengono elaborati da appositi programmi, che trattano i dati con opportuni algoritmi, riducendone le dimensioni e rendendoli più facili da spostare.

      Come si presenta un archivio compresso?
      Generalmente il suo nome è seguito dall'estensione .ZIP, il tipo più diffuso, ma vi sono anche formati diversi: .ARH .ACE .CAB .LZA .LZH .RAR ecc. per utenti con sistema Windows.

      Come si utilizza un file compresso?
      Un archivio compresso non è utilizzabile così come si trova: è un codice binario per cui non si puo' stampare, editare, etc. è necessario usare il software in grado di ripristinare il file nella condizione originale per renderlo utilizzabile. I programmi per decomprimere files rendono queste operazioni facili ed immediate. In molti siti WEB viene offerta ai visitatori la possibilità di prelevare documenti o programmi, in questi casi la compressione dei files è il metodo più utilizzato ed abituale.


  2. Utilizzo di WinZip

    • WinZip è un software prodotto dalla societá Nico Mac Computing inc. © distribuito in versione dimostrativa (shareware) ed è uno dei programmi più utilizzati per la gestione di archivi compressi sotto Windows 95, 98, Nt 4.0 e 2000. Lo potete scaricare dal sito della casa produttrice www.winzip.com o copiarlo da qualsiasi CD allegato alle riviste di informatica, è disponibile soltanto nella versione inglese. E' necessario pagare la licenza per poterlo utilizzare correttamente.


  3. Installazione

    • Quando avrete memorizzato sul disco il file di installazione, attivate il Setup che in primo luogo vi chiede il nome della cartella dove memorizzare i files del programma sul vostro computer. E' consigliabile selezionare sempre Next, facendo cosí una installazione classica, (è possibile modificare in seguito le varie opzioni) e Quick Search che permette di fare una ricerca selettiva dei files .ZIP del disco fisso.
      Winzip copia i files necessari e crea tutte le icone nel menu Programmi. Ulteriori informazioni sono contenute nel file WinZip.hlp, installato nella stessa cartella del programma eseguibile e richiamabile nel programma stesso dal menu Help. 


  4. Disinstallazione

    • Usare la procedura standard di Windows 95/98, 2K, XP, per disinstallare i programmi.

      1. Selezionare dal pulsante Avvio o Start: Impostazioni, Pannello di controllo, quindi Installazione applicazioni.

      2. Dall'elenco degli applicativi registrati selezionare WinZip e cliccare il pulsante Rimuovi per cancellare tutti i files del programma e le modifiche apportate a Windows.


      La versione 8.0, ultima uscita, é dimostrativa ma completamente funzionante e consente di:

      1. comprimere e decomprimere i file in formato Zip 

      2. supportare numerosi altri formati di compressione con algoritmo del tipo Arc, Arj, Lzh, Uuencode, ecc.

      3. creare o aggiornare i file compressi,

      4. comprimere in formato zip ed inviare tramite posta elettronica con poche manovre semplici anche archivi relativamente grandi,

      5. visualizzare i commenti dei file in Gestione Risorse o Esplora di Windows,

      6. disporre di menu a comparsa agendo sul tasto destro del mouse, stile Gestione Risorse.

      7. scegliere varie opzioni di personalizzazione dell'interfaccia,

      Tutte queste funzioni o quasi sono presenti anche nelle versioni precedenti e lavorano altrettanto bene.

  5. Decomprimere e comprimere dati

    • Una volta installato, Winzip assegna a tutti i file con estensione .zip la propria icona.
      1. Decompressione di un file
        Questa operazione consiste nell'estrarre da un archivio zip il suo contenuto in modo da poterlo utilizzare. L'operazione è rapida e semplice:

        1. Da Avvio / Esplora (o da Gestione risorse o Risorse del computer) collocarsi sul file con estensione .zip  da decomprimere. 

        2. Con un doppio clic sul file si apre Winzip, oppure, con il tasto destro del mouse scegliere Extract to e passare al punto 6.

        3. Se si utilizza WinZip in versione non registrata, all'avvio viene sempre richiesto di accettare le condizioni d'uso cliccare quindi su I Agree

        4. Si apre la finestra principale di Winzip che visualizza il contenuto del file compresso, ossia l'elenco dei files contenuti nel file .zip.

        5. Per decomprimere tutti i files contenuti nell'archivio zip, premere sul tasto Extract nella barra degli strumenti e scegliere Action e Select all per selezionarli tutti.

        6. Nel settore Folders/Drivers della finestra di dialogo, posizionarsi nella cartella dove si intendono depositare i files, oppure selezionare New Folder per creare una nuova cartella. 

        7. Una volta stabilito dove effettuare la decompressione, premere il tasto Extract.


      2. Compressione di un file.

        Dopo essere stato installato, Winzip assegna a tutti i files con estensione .zip (quelli compressi) la propria icona e inserisce l'opzione "add" alle funzioni visualizzabili con il tasto destro del mouse in Esplora o gestione risorse. Per comprimere un file o un gruppo di files occorre fare le seguenti operazioni:

        1. Da Avvio / Esplora (o da Gestione risorse o Risorse del computer) posizionarsi nella cartella contente i files da comprimere e selezionarli.

        2. Cliccando sul tasto destro del mouse, dal menu a discesa selezionare Add to zip.

        3. Nella schermata per versioni non registrate, cliccare su I Agree.

        4. Nel quadro Add to archive della finestra di dialogo, scrivere il nome ed il percorso che intendiamo dare al file compresso .zip. Nella parte Action lasciate la scritta Add and replace files ed in Compression selezionare Maximum slowest (la massima compressione possibile).

        5. Stabilito dove effettuare la compressione, selezionare il pulsante Add.

        6. La compressione è completata quando il pulsante in basso a sinistra cambia colore, da rosso diventa verde.


        Esistono altre Opzioni in Folder e Attributes che consentono, per esempio, di includere nel file compresso anche eventuali sotto cartelle (include subfolders) ed i files in esse contenuti.
        L'opzione "password" serve per impedire la decompressione da persone non autorizzate, tramite una chiave alfanumerica: il file .zip così creato potrà essere aperto e decompresso solo da chi conosce la password fissata.

        Se dal punto 2) si seleziona Zip and Mail Winzip comprime il file in oggetto inserendolo direttamente in un messaggio di Posta Elettronica per spedire il quale si dovrà aggiungere soltanto l'indirizzo del destinatario ed il testo di accompagnamento.
        Se dal punto 2) si seleziona Create Self-Extractor (Exe) verrà creato un file compresso, di poco più grande, ma autoestraente che potrà quindi venire decompresso anche su un computer dove non sia installato Winzip.

 

Compressione e decompressione.

Facciamo ora un riassunto con illustrazioni delle procedure da seguire.

Figura 1

Figura che mostra la presentazione delle versioni non registrate citate sopra dove bisogna selezionare il pulsante I Agree.

Figura 2

Schermata che si presenta all'apertura. Per creare un archivio nuovo bisogna selezionare il pulsante New.

Figura 3

Finestra dove viene definito il nome dell'archivio compresso (nell'esempio: prova), dopo di che selezionare il pulsante OK.

Figura 4

Si apre quindi questa finestra dove si deve selezionare il percorso per raggiungere i files che si vogliono comprimere nell'archivio. Nel riquadro in basso a destra Add from Directory/Drive (nell'esempio disco D e cartella pubnt) e nel riquadro in alto Add Files; lasciare *.* se si vogliono inserire tutti i files (nel nostro esempio: duerighe.sep, hp4000.sep, trerighe.sep) altrimenti cliccando sul primo file prescelto e, tenendo premuto il pulsante Ctrl della tastiera, cliccare uno alla volta tutti i files che si vogliono inserire nell'archivio compresso, alla fine i files prescelti saranno evidenziati con colore blu, quindi premere il pulsante Add.

Figura 5

Si ottiene come risultato questa immagine con l'elenco dei files inseriti nell'archivio compresso (nell'esempio erano stati scelti tutti i files).

Figura 6

Se si vogliono estrarre tutti i files da un'archivio compresso si deve cliccare due volte sull'immagine del file compresso (nel nostro esempio: prova.zip) si apre la finestra iniziale da cui si selezionano la voci Action e Select All ed infine si preme il pulsante Extract.

Figura 7

Si dovrá ora scegliere la cartella di destinazione dei files che verranno estratti dall'archivio.

Figura 8

Se i files da estrarre non sono tutti é necessario selezionare soltanto i files voluti (vedere sequenza descritta per figura 4) e procedere come visto alle figure 6 e 7.

Figura 9

Se da un archivio si vuole eliminare qualche file si deve selezionare il menu Action Delete come si vede in questa figura.

Figura 10

Si aprirá questa finestra dove scegliere il tipo di cancellazione che si vuole ottenere.

Figura 11

Se invece si vogliono aggiungere files ad un archivio si sceglie il menu Action Add e quando appare questa finestra selezionare il o i files da aggiungere e quindi agire sul pulsante Add.

Per ulteriori informazioni:
www.winzip.com
How do I compress a folder and later restore it?
How do I control the folder information WinZip stores in a Zip file?